mercoledì 14 febbraio 2007

Quiche provenzale di verdure

Ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia pronta già stesa e completa di carta da forno
3 finocchi grossi
1 cipolla piccola
3 zucchine
3 pomodori ramati
130 gr di bacon tagliato spesso
3 uova
2 tuorli
80 gr di panna fresca
olio e.v.o.
sale
pepe

Preparazione: pulite tutte le verdure eliminando le foglie esterne dei finocchi e togliendo pelle e semi ai pomodori.
Affettate a lamelle sottili la cipolla e i finocchi, imbiondite la cipolla in poco olio e.v.o. e quindi aggiungete i finocchi, regolate di sale. Stufate a fuoco basso i finocchi per circa 30 minuti, aggiungendo poca acqua se necessario. Grazie alla cottura dovrete ottenere una crema di finocchi bene asciutta.
Affettate a dadini piccoli le zucchine, scartando i semi all'interno se presenti, quindi rosolatela a fuoco vivace in una padella antiaderente.
Tagliate a dadini i pomodori. Tagliate il bacon a dadini e sbollentatelo per 3/4 minuti in acqua bollente al fine di sgrassarlo.

Sbattete le uova e i tuorli con sale, panna e pepe nero.

Foderate una teglia apribile da circa 28cm con la pasta sfoglia quindi copritene il fondo con i due terzi della crema di finocchi e aggiungete sopra il bacon.
Mescolate la restante crema con le zucchine e i pomodori, aggiungetevi circa metà del composto di uova e versate il tutto nella teglia, completate con le restanti uova e una spolverata di pepe nero.

Infornate a 200° per 30-35 minuti, buona tiepida.

La ricetta è di Guy Savoy e l'ho testata più volte.


3 commenti:

Ivan ha detto...

Grande, la provo, cosi' se mi viene buona Anne mi uccide perchè le quiche sono un territorio suo... un po' come il Bouef Bourguignon, appena scovo la ricetta la posto :)

Gabriele ha detto...

Coc'è? Attendo la ricetta e magari una foto! Oppure un invito a cena a tema :-D

Pescenaufrago ha detto...

Bbona, dev'essere. La proverò quanto prima!