giovedì 15 gennaio 2009

Gratin di Capesante su letto di Porri

10 capesante
1 porro 
20cl di panna liquida 
Burro 
vino bianco 
Pangrattato 

Affettate i porri e fateli soffriggere a fuoco lento in una padella o casseruola con un po 'di burro. Sale e pepe. 
Cuocere le capesante in una padella con una noce di burro e girarle affinché siano dorate su ogni lato. Aggiungete il vino bianco, lasciatelo evaporare,e aggiungete 2 cucchiai di crema lasciate cuocere ancora 1 minuto e fermate la cotture. 
Disporre in un ramekin i porri e mettere sopra le capesante alla cream. Cospargere leggermente con il pangrattato e il tutto in forno col grill circa 5 minuti. 

Pronto! 

2 commenti:

Gabriele ha detto...

'bone!!!
Voglio la cappasanta per cena :-)

Proverò, intanto ti segnalo l'intramontabile cappasanta e scalogno fatta + o meno nello stesso modo.

Porci italiani è ora di fargli vedere cosa sappiamo fare noi!!!
A quando una C.D.P.??

Pescenaufrago ha detto...

Uellah!
Proverò anche perché Licia è una fanatica delle capesante.
Certo che nel burro i francesi ci navigano, eh :P

CDP mooolto volentieri!
Io non sarò a Milano nemmeno il prossimo we però.