mercoledì 22 ottobre 2008

Cena del Porco ottobre 2008

Eilà, un po' di nostalgia e un po' di entusiasmo in questa cena che segna oramai l'inizio del quarto anno del Club del Porco.

Nato infatti a settembre 2005 il club si è evoluto, ha fatto nuovi proseliti e si è poi dovuto adattare all'involontaria parziale dipartita di due membri fondatori.

Marco e Ivan ci mancano, il pensiero volge sempre a loro, sopratuttto quando c'è da preparare gli gnocchi per poi sedercisi sopra :)

Ma bando alle ciance, i pochi stoici rimasti continuano lo sporco lavoro di doversi abbuffare e possibilmente stordire a suon di nettare rosso e bianco di altissima qualità.

Per cui a voi menù e foto della cena di inaugurazione della nuova confraternita di Sesto San Giovanni.

Club del porco, inaugurazione anno quarto!!
Chez Michele – 14 ottobre 2008 – Porcilaia di Sesto

Antipasto
Salame di cinta senese lardellato
Coppa piacentina
Crudo di Parma
Emmenthaler

Primo
Pici all’aglione (si salvi chi può)

Secondo
Cassouela invertita
Gratin di cavolfiore, sforme di polenta

Dolce
Piccole torte Linzer
Vini
Megara 2005
Duca di SAlaparuta

Rose de Gambrinus (birra lambic ai lamponi)
Chantillon (BE)

Vino Nobile di Montepulciano
Salco Evoluzione 2003
Azienda Agricola Salcheto

Valtellina Superiore Grumello 2004
Fratelli Bettini


ALA – liquorVino amarascato
Duca di Salaparuta

Le foto:
L'antipasto non è ritratto perchè ce lo siamo sbranato verso le 22:15....

due pici o dei pici?

Carlo è un duro, un'ora di trafilazione Pici....

Dopo i pici si va con la composizione della cassouela invertita

Si lega il rotolo di cassouela invertita....

Vai con il sugo all'aglione (pachino I.G.P.) e con la base per il gratin di cavolfiore!

Pici nel piatto, si mangia!!! (i pezzetti neri sono i temibili peperoncini abbrustoliti di Fabio)

Cassouela invertita cotta (sono le 00:00 circa) va solo tagliata!

E anche il gratin è cotto....

il secondo nel piatto

Per chiudere una leggerissima Linzer Torte con un ottimo vino amarascato che ci stava davvero bene.

Come vedete... il porco è a dir poco beato :)

3 commenti:

micheleG ha detto...

a 2/3 pici ero più in crisi di un ciclista spompato alle prese con il Mortirolo... poi con la forza della disperazione sono arrivato alla volata finale... ma che fatica! grazie Fabio, eh? ottima idea il peperoncino...

Ivan ha detto...

Ragazzi, ma che malinconia questo post.. Marco e Ivan ci mancano, blah blah... ma sembra un ritrovo di pensionati... :P

Gabriele ha detto...

L'età avanza ma lo spirito l'è sempre istess!!
Anche la panza lievita ;-)